Circolare n. 1 – anno 2019-2020

Rimini, 15 marzo 2020                                                                                         A tutte le Socie

loro indirizzi

CIRCOLARE I ANNO SOCIALE 2019/20

 Carissime, in questo momento in cui tutte siamo costrette a casa, vi scrivo per passare un po’ di tempo insieme e ricapitolare quanto fatto finora, in attesa di poter proseguire le attività rimaste in sospeso.

Abbiamo iniziato un anno molto impegnativo e già di grandi soddisfazioni, accogliendo la richiesta dell’Associazione Rompi il Silenzio, allargando il nostro progetto per la loro biblioteca con un ulteriore aiuto per l’acquisto di materiale scolastico per i bambini accolti nelle case protette assieme alle madri.

Il 2 ottobre presso la nostra sede, l’Hotel Ambasciatori, abbiamo iniziato l’anno sociale con la partecipazione dei presidenti degli altri club service del territorio.

Con Rita siamo andate a Roma, alla prima riunione presieduta da Mariolina Coppola, che ha presentato il programma di lavoro del suo biennio all’insegna del motto “W364”. Il materiale relativo è reperibile sul sito nazionale.

Il 18 e 19 ottobre il Club ha organizzato il “Congresso Nazionale della Commercialiste Soroptimiste” che ha riunito le socie professioniste di tutta Italia alla presenza della PN Mariolina Coppola e della Senatrice Donatella Conzatti, per trattare di opportunità della diversity, di risvolti sociali della crisi d’impresa, di networking e di rapporti di lavoro nel terzo settore, con l’intento di rinsaldare i rapporti e migliorare la qualità della professionalità.

Il 23 ottobre alla presenza di insegnanti, genitori e socie, abbiamo consegnato gli abbonamenti alla stagione teatrale 2019/20 a 14 ragazzi selezionati tra quelli segnalati dalle scuole del territorio; quest’anno si è aggiunto l’Istituto Molari di Santarcangelo.  Il progetto “a Teatro col Soroptimist” riscuote grande successo e pensiamo di aumentare il numero degli abbonamenti per il prossino anno, perché è veramente difficile fare una scelta tra tanti ragazzi meritevoli. Questo progetto è molto importante per il Club, ed è attuabile grazie al gruppo di lavoro ormai collaudato, e all’appoggio del Comune di Rimini.

A seguire l’assemblea per l’approvazione del bilancio e per l’organizzazione dei progetti dell’anno.

Sempre per i giovani abbiamo contribuito al progetto “L’aula che verrà”, promosso dall’Istituto Comprensivo Statale XX Settembre – Borgese che ha raccolto fondi da utilizzare per riqualificare la dotazione informatica e laboratoriale e

alla “Settimana dell’Economia” promossa dall’Istituto Tecnico Economico Valturio, che porta all’interno della scuola relatori esperti del settore, tra cui anche una nostra socia.

Il 25 ottobre all’inaugurazione presso la Biblioteca Gambalunga della mostra “Per documento e meraviglia. Una storia lunga 400 anni” è stato presentato il tavolo multimediale che, assieme a Inner Wheel, Agora e AMMI, abbiamo donato alla Biblioteca Gambalunga, una delle 28 biblioteche italiane che almeno una volta nella vita andrebbero visitate. Attraverso questo tavolo interattivo, che contiene la versione digitale, è possibile sfogliare virtualmente antichi manoscritti altrimenti non consultabili.

Per le socie che non hanno potuto partecipare a questo momento è stata riservata una visita, guidata da Maria Cecilia Antoni, responsabile dei Fondi Antichi, il 27 novembre.

Anche quest’anno, il 3 novembre abbiamo partecipato al CONCERTO PER LA VITA in collaborazione con i Rotary Club e con gli altri club service cittadini. Il ricavato è devoluto alla Senatrice Dott.ssa Elena Cattaneo, per la ricerca sulla Corea di Hundigton.

6 novembre: presso il Convento delle Clarisse, Chiesa di San Bernardino, la Santa Messa per le nostre socie defunte. A seguire una conviviale con Inner Wheel in cui la nostra socia Patrizia Farfaneti Ghetti, farmacista, ci ha parlato de “La storia della cosmetica”.

13 novembre: conviviale con Agora e Rotaract; il giovane relatore, Andrea Bianchino, ci ha spiegato l’arte di comunicare con l’istinto.

23 e 24 novembre: un gruppo di socie e amici ha partecipato alla gita a Trento e Rovereto “I mercatini di Natale” organizzata da Daniela e Doretta con visita a Rovereto e Trento.

Per la giornata contro la violenza alle donne, abbiamo richiesto all’Amministrazione Comunale, ed ottenuto, l’illuminazione in arancione della Rocca Malatestiana e di alcune delle rotatorie con maggior traffico; abbiamo partecipato alla camminata in centro che si è conclusa davanti al Teatro Galli illuminato di arancione.

Il 30 novembre, dopo esserci riunite per le foto natalizie sotto all’abete, ci siamo recate a Jesi, per l’interclub coi club marchigiani, per partecipare al convegno “Uomini per le Donne”.

Chiude l’anno il Soroptimist Day celebrato il 10 dicembre assieme alla Festa degli Auguri. Il ricavato della pesca è destinato al progetto del restauro del Crocifisso di Giovanni da Rimini.

L’attività del nuovo anno è iniziata con l’assemblea del 9 gennaio, seguita il 22 dalla conviviale con Agora; la relatrice Dott.ssa Federica Guidi ci ha parlato di “Tanachvil e le altre. Storie di donne nel mondo antico”.

Con la partecipazione degli altri club, abbiamo organizzato una conferenza per la città, presso la Sala del Giudizio del Museo della Città. Il Dott. Alessandro Giovanardi, critico d’arte, ha presentato la relazione del Dott. Alessandro Catrani che, alla presenza del Sindaco e altre autorità, ci ha fatto rivivere la Rimini dell’Ottocento con il progetto di illuminazione elettrica dello Stabilimento Bagni di Rimini e delle Ville dei Privati.

Gennaio è stato anche il mese della selezione della partecipante al corso “Leaderschip e Genere nella società 4.0” realizzato con SDA Bocconi: abbiamo scelto la giovane avvocato Giulia Pizzagalli. E anche della rivolta contro il Festival di Sanremo e la scelta del cantante rapper che ha ci ha spinto a scrivere una lettera aperta al giornale.

In febbraio la Prof.ssa Anna Maria Ambrosini Massari ci ha brillantemente coinvolte nella presentazione de “Le donne nell’arte dal Rinascimento ad oggi”, mostrando gli stereotipi coi quali, ieri come oggi, sono state raffigurate le donne nel tempo.

Domenica 9 alcune socie si sono recate alla Mostra di Van Cleef & Arpel a Milano: il Tempo, la Natura, l’Amore.

Presidenti e socie di tutta la Regione Emilia Romagna si sono riunite sabato 15 febbraio per l’incontro interregionale con VPN Barbara Newman. Hanno parlato dei progetti nazionali e di come attuarli nel territorio.

Al termine la visita alla Mostra “Fellini 100 – Grande Meraviglia” al Castel Sismondo.

Sabato 22 febbraio al Grand Hotel con i club cittadini la Festa di Carnevale, in maschera, che ha permesso di raccogliere dei fondi per l’associazione Riviera Basket Weelchair, società sportiva di grande rilevanza etica e sociale della città che promuove ad alto livello lo sport per disabili.

E a questo punto abbiamo dovuto sospendere e rimandare tutte le attività programmate… la festa da Nella, il progetto per i piccoli “Musica per diventare Grandi”, e tutto il resto. Però quanto non speso in conviviali è stato destinato al Dott. Lazzari e al suo reparto di Pneumologia.

Si possono fare tante cose buone anche restando a casa. In attesa di poterci rivedere e abbracciare

Anna Maria